Carta di credito “Open Source”

29 07 2007

Quella che vedete in foto è la The Linux Fund Visa. A parte la magnificenza di avere Tux stampato in bella vista, ogni volta che viene effettuato un pagamento attraverso la carta, una cifra che varia a seconda del profilo scelto viene donata a The Linux Fund il quale provvederà ad utilizzarla per finanziare alcuni dei progetti Open Source che hanno bisogno di fondi. Per il resto ci sono tutti i servizi che offre una normale carta di credito.

La lista dei lavori finanziati aggiornata al 2006 permette di convincersi che sono soldi spesi bene, peccato sia possibile richiederla solo negli USA.

Il fondo, nato nel 1999, rinnova la propria offerta per riuscire ad attrarre nuovi clienti e così supportare al meglio la propria causa.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: