Grazie a Skebby SMS a 1 cent!

21 08 2007

Se andate sul sito di Skebby, oggi non vedrete niente. Colpa dell’eccesso di connessioni dopo gli articoli dei quotidiani che hanno segnalato l’ingegnosa trovata di uno studente di Como, Davide Marrone inventato un sistema per abbattere i costi dei popolarissimi sms tanto che lo chiamano il “Bill Gates italiano”. E considerando che in Italia ogni giorno si inviano circa 60 milioni di messaggini al prezzo medio di 15 centesimi l’uno, si capisce come il software inventato da Davide non sia una burletta da universitario, ma un vero e proprio modello di business.

“Gli operatori italiani di telefonia hanno sempre tenuto il prezzo degli sms assurdamente alto mai sotto i 12/15 centesimi”
E pensare che a loro costa un millesimo di centesimo, e solo se l’sms è indirizzato su un numero di un altro operatore!. Ecco perché da due anni Davide e un suo amico iniziano a lavorare ad un programma che permetta di inviare sms via internet, invece dei preziosissimi ripetitori delle telefonia mobile. A febbraio scorso è comparso online il sito Skebby.

Che cosa è
Skebby è un programma per cellulari che permette di spedire sms dal proprio telefonino a prezzi bassissimi: circa 0.01€. Consente di spedire dal cellulare i messaggi offerti gratuitamente da diversi siti; attualmente vengono utilizzati questi servizi:
Alice – ADSL (10 SMS gratuiti verso tutti)
Tim.it (5 SMS gratuiti verso numeri TIM)
Vodafone.it (10 SMS gratuiti verso numeri Vodafone)
Vodafone via mail (10 SMS gratuiti verso numeri Vodafone)
MMS Vodafone (Infiniti MMS gratuiti verso numeri Vodafone)
Tin.it – Virgilio.it (10 SMS gratuiti verso tutti)
Skebby Easy – Skebby Premium (servizi a pagamento)
Per poter mandare gli SMS occorre avere un account su almeno uno dei siti che offrono i messaggi, oppure acquistare un pacchetto di SMS.

E a questo punto l’idea da semplice diventa anche geniale. Ride Davide Morrone: «Ho deciso di provare a competere in prima persona con i colossi della telefonia. Così, sostenuto dal Politecnico e dalla Camera di Commercio di Como, ho fondato la mia Srl, Mobile solution. Mia e di mio papà, che è il mio socio, dato che ci ha messo i 10 mila euro iniziali». E il gioco, come si dice, a questo punto si fa duro. Accanto al vecchio Skebby ora compare SkebbyPro, una versione del software che permette l’invio di sms a basso costo e illimitati, senza dunque basarsi sui servizi messi a disposizione dagli operatori. Il sito diventa un vero e proprio negozio elettronico, dove poter acquistare con carta di credito il proprio pacchetto di sms. Da un lato la versione Easy, che si basa su operatori internazionali e permette l’invio di messaggini dal proprio cellulare senza però poter inviare il proprio numero di telefono (dal sito è quindi possibile creare una proprio firma grafica per farsi riconoscere). Il costo di un singolo sms in questa modalità può andare dai 5,8 centesimi (se si compra il pacchetto da 500 sms) agli 8 (pacchetto da 50). Dall’altro la versione Premium, attraverso la quale si possono mandare gli short message esattamente come se fossero inviati normalmente tramite il proprio operatore. Ma con un costo inferiore: da 8,9 centesimi (per 350 sms) a 11,4 (per 35). «Finita l’università mi dedicherò completamente a Skebby: se riesco a fare una buona pubblicità e il sito decolla, divento ricco», ride Davide. «Altrimenti, beh, mi inventerò qualcos’altro».

Buona fortuna Davide Morrone!

Annunci

Azioni

Information

One response

21 08 2007
Fabrizio

Io vorrei tanto sapere dove sta la novità alla quale i media hanno dato un tale risalto. Si è addirittura scomodato il TG1, il TG3, il TG5. Innanzi tutto di gratuito non c’e’ assolutamente nulla . Per inviare un SMS al server di skebby occorre connettersi e le connessioni non sono gratuite. Potrebbe essere conveniente solo per chi ha una tariffa internet a volume , ma è assolutamente remissivo per chi ha abbonamenti con tariffa a consumo.

Skebby non ha fatto altro che ricalcare altre soluzioni software già presenti sul mercato da tempo.

Credo che sia stato fatto tanto clamore per nulla e, come al solito, con molta incompetenza. Come dir: quando il nulla fa notizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: