Martedì un asteroide si avvicinerà a 500mila km dalla Terra!

25 01 2008

 

Tra il 29 e il 30 gennaio un asteroide, il 2007-Tu24, passerà a circa mezzo milione di chilometri dalla Terra, una distanza di poco maggiore di quella della Luna. «Non c’è pericolo di impatto né adesso, né nei prossimi cento anni», rassicura l’astrofisico Andrea Boattini, che lavora nell’università dell’Arizonaa Tucson. Lo spettacolo sarà comunque da non perdere.

L’asteroide è stato scoperto l’11 ottobre scorso nell’ambito del programma della Nasa Catalina Sky Survey, nel quale lavora lo stesso Boattini. Con i suoi 300 metri di diametro, l’asteroide 2007-Tu24 è sei volte più grande rispetto a quello che passerà vicino a Marte (che ha un diametro di 50 metri). «Fino al 2027 non ci sarà un altro oggetto di queste dimensioni così vicino ala Terra», ha detto ancora Boattini. Astrofili e curiosi potranno vederlo facilmente con un piccolo telescopio, mentre astronomi e astrofisici coglieranno l’occasione per raccogliere dati preziosi sulle orbite dei cosiddetti Neo, ossia oggetti vicini alla Terra (Near Earth Object). Dalla California un’antenna dal diametro di 70 metri seguirà l’asteroide dal radiotelescopio californiano di Goldstone, mentre da Porto Rico sarà puntato fin dal 27 gennaio il più grande radiotelescopio del mondo, quello di Arecibo. Finora sono stati scoperti circa 7.000 gli asteroidi di queste dimensioni e si ritiene che un oggetto di questo tipo possa avvicinarsi alla Terra in media ogni cinque anni. Un eventuale impatto, invece, avrebbe un intervallo molto più lungo, di circa 37.000 anni.

Fonte: ilmessaggero


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: