Ecco il batterio che digerisce l’Uranio!

16 05 2008

(il batterio è evidenziato in verde; ingrandimento 3600x e 4800x)

Ecco il batterio che può digerire l’Uranio: si tratta di un metallireducens bacteria.

Può essere utilizzato per digerire scorie radioattive con l’Uranio. Questo batterio è in grado di sopravvivere in ambienti radioattivi e trasformare l’Uranio da una forma solubile (che può contaminare le forniture di acqua) in una forma solida.
Altre specie di batteri invece possono eliminare la contaminazione di petrolio in acqua inquinata e convertire la materia organica dei rifiuti in energia elettrica! I Geobatteri SP, ad esempio, sono batteri anaerobici (che vivono senza ossigeno) che utilizzano i metalli per ottenere energia nello stesso modo in cui l’uomo usa l’ossigeno.

Fonte: miaplacidusedaltriracconti


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: