Entro il 2013 Hyperion, la centrale nucleare portatile

27 09 2008

Negli Usa a metà 2013 saranno messi in vendita i primi reattori portatile Hyperion.

Grandi come una vasca da bagno produrre energia per 8-10 anni.senza bisogno di alcun controllo

La statunitense Hyperion Power Generation afferma che sono sicuri.

Più che di centrali nucleari portatili, per la precisione, si tratta di reattori trasportabili, in grado di viaggiare tutti interi su un autocarro o su un treno.

Ciascuno costerà 25-30 milioni di dollari e produrrà 70 megawatts di energia termica. La “traduzione” in energia elettrica, attraverso una turbina a vapore, è pari a 25 megawatt, quanto basta a 20.000 case americane.

Il reattore non ha parti mobili e, una volta sotterrato, fa tutto da sè. Usa come combustibile l’idruro di uranio, UH3 la formula chimica. Impossibile utilizzarlo per fabbricare armi, dicono.

Sempre a detta della società costruttrice sono altrettanto impossibili sia il surriscaldamento del reattore sia una reazione incontrollata a catena. Un incidente tipo Chernobyl, insomma.

Le scorie? Ogni 10 anni un volume pari ad un pallone da calcio. Vengono a ritirarle a domicilio e si occupano loro dello smaltimento.

Fonte:blogeko

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: